Un grazie a tutti i visitatori di questo blog!!!

2016

2015 wordpressUn nuovo anno è appena iniziato ma voglio ringraziare tutti i ‘vecchi’ e nuovi lettori/visitatori di questo blog/sito dell’anno appena concluso. Non voglio tediarvi con una lunga serie di dati. Uno solo mi piace condividerlo con voi, perché è quello che vi riguarda direttamente, cioè il numero dei visitatori, un trend che per merito vostro è sempre in crescita.

Da quando WordPress ha fornito i dati analitici nel 2013 sono stati 20.239 i visitatori di quell’anno. Che sono diventati 23.680 nel 2014, per salire a 24.959 nel 2015. Grazie davvero a tutti voi per l’attenzione!

Da doveNon mi stancherò mai di ripetere che quando nel 2010 ho iniziato a popolare questo spazio con recensioni di film, serie TV, libri e fotografie, non avrei mai immaginato, dopo cinque anni che avrei potuto essere ancora qui a commentare dati così incoraggianti, considerando la natura del materiale che pubblico.

Non è facile condividere il tempo del lavoro e della famiglia con la gestione di un sito come questo, soprattutto perché, come avrete inteso, per scelta ‘editoriale’ (diciamo così), non scrivo recensioni dei film che vedo e dei libri che leggo di due righe. So bene di andare in controtendenza rispetto a ciò che di solito s’incontra navigando in Internet. Ed ogni volta ci vuole tempo, tanto, in orari spesso impossibili per far quadrare tutte le altre esigenze quotidiane ed a volte confesso che mi chiedo chi me lo faccia fare. Come ho già ribadito altre volte non c’è pubblicità a sostenere questo impegno e tanto meno qualsiasi forma di guadagno, solo una passione che condivido con voi. Poi leggo i dati di frequentazione del sito ed allora la voglia di continuare spazza via ogni dubbio.

Grazie ancora e non esitate a cliccare sul ‘Mi Piace’ (lo trovate in fondo alla seconda pagina di ogni articolo), se condividete quello che avete appena letto. Ad inviare i vostri commenti e, perché no, anche a dissentire, se lo ritenete opportuno, riguardo il giudizio complessivo ed anche qualcosa di particolare che ho scritto nei miei articoli. Il confronto è sempre costruttivo. Buon 2016 a voi tutti!!!   

Annunci

Analisi del 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Carissimi lettori, nell’augurarvi un 2015 all’altezza delle vostre migliori aspettative, mi piace condividere con voi i risultati di questo blog nel corso dell’anno appena trascorso. E’ grazie a voi se i numeri evidenziati si possono definire un successo, per me francamente insperato quando ho iniziato quest’opera, considerando gli argomenti trattati, le scelte in particolare riguardo film e libri, e ciò che si può trovare su Internet sugli stessi temi da fonti certamente più competenti ed autorevoli della mia.

I miei commenti a film e libri sono in genere piuttosto lunghi rispetto a ciò che di norma viene pubblicato sulla Rete, dove è molto più facile trovare sintesi che però, a mio personalissimo modo di vedere e tranne casi eccezionali, sono piuttosto sinonimo di superficialità. Come scrivo nella presentazione di questo sito, io punto invece ad avvicinarmi il più possibile alla completezza d’informazione. Che ci riesca o no, lascio a voi il giudizio ma di certo io ci provo in buona fede, senza presunzione, perché sono il primo lettore di me stesso e quando vedo un film o leggo un libro mi piace poi riassumerlo in modo che sia più chiaro ed esaustivo possibile. Mi ha piacevolmente sorpreso in tal senso, ad esempio, il numero di lettori della recensione di un film-reportage come ‘Inside Job’ (solo nel 2014 ha avuto quasi 800 lettori) dove ho cercato, a mio beneficio per primo, di chiarire alcune dinamiche solitamente ostiche della finanza globale; oppure quella di un libro classico come ‘Jane Eyre’ (anch’esso più di 800 lettori nel solo 2014), del quale è evidente che ci sono critici letterari molto più qualificati del sottoscritto che l’hanno già raccontato ed analizzato. Mi ha emozionato la richiesta di una persona che ha curato il rilievo architettonico dell’abside e del coro ligneo della Basilica di San Domenico a Bologna di poter pubblicare la mia foto, così come mi ha fatto indubbiamente piacere la richiesta di un hotel vicino a La Spezia di pubblicare la foto che ho scattato ad un’insenatura vicino a Tellaro sulla ‘home page’ del loro sito. 

Ricevo pochi commenti e da un lato la cosa mi dispiace ma al tempo stesso, dovendo condividere questa passione con il lavoro (di tutt’altro genere) e la famiglia, non sarebbe facile trovare il tempo necessario per rispondere, ma ogni accesso al blog e lettura delle mie recensioni o visione delle foto che pubblico lo considero un riconoscimento sufficiente per giustificare il mio impegno, anche se ovviamente ogni commento, suggerimento, anche critica, al riguardo sarebbe il benvenuto.

Forse non c’è bisogno di chiarirlo, ma nel dubbio preferisco ribadirlo: non c’è alcun interesse pubblicitario o comunque alcuna forma di guadagno monetario dietro questo blog, che nasce solo dalla volontà di condividere con voi la visione di film, la lettura di libri e gli scatti fotografici che seleziono nel corso dell’anno. Grazie ancora per la vostra attenzione (non sono riuscito ad essere sintetico neppure in questa occasione, ma spero che non lo consideriate ugualmente un difetto, quanto semmai un’ulteriore testimonianza di convinta coerenza)…      

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 53.000 volte in 2014. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 20 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

I cinesi dicono che il 2013 sarà l’anno del serpente. Io non so se questo fatto è da interpretare positivamente e quindi mi limito a dire che per varie ragioni e fatti avvenuti il 2012 non è stato un anno del quale sentiremo nostalgia. Speriamo e crediamo fermamente in un 2013 diverso, in meglio naturalmente. Tanti auguri a voi ed ai vostri cari.

Un mare di ringraziamenti inoltre alle tantissime persone che hanno cliccato per ben 85.494 volte le recensioni dei film, dei libri e le foto contenute in questo sito con un punta di 806 in un solo giorno. Non avrei mai creduto, quando ho iniziato, che potesse essere possibile un risultato del genere considerando oltretutto che gli accessi avvengono soltanto attraverso il passa parola al quale voi stessi partecipate.

2013 Buon Anno a Tutti

Diritti e Modalità d’Uso del Materiale Pubblicato

Tutti i testi delle recensioni e le foto (limitativamente alle Categorie ‘Fotografia’ e ‘Varie – Foto’) presenti su questo sito sono di proprietà del suo autore, Maurizio Pessione. Puoi utilizzare sia gli articoli che le foto e ripubblicarli a patto di citare sempre la fonte (l’indirizzo internet https://maupes.wordpress.com) con un link in html, preservando integralmente il contenuto degli articoli e delle foto, riportando anche le informazioni sull’autore.

Presentazione Argomento Fotografia

In questa sezione pubblicherò alcune delle mie fotografie, suddivise in tre Categorie (qui di fianco le località sono numerate e dettagliate, per un più facile ed immediato accesso): I Miei Posti, un piccolo omaggio ai luoghi dove sono nato e quelli dove attualmente risiedo, e relativi dintorni; In Viaggio contiene alcune foto scattate durante le vacanze con la mia famiglia, i parenti e gli amici in posti più o meno lontani; ‘Famole Strane’ è infine lo spazio creativo dedicato alla mia fantasia ed immaginazione, che può trovare espressione per caso o per intuizione. Si noti che ci sono pochissime foto di persone, fra quelle che io conosco o in qualche modo a me legate, per ovvie ragioni di privacy.